Seeweb, leader del Cloud Computing, governa i processi con SAP Business One

Risorse a sostegno della digitalizzazione delle imprese
25 luglio 2017
Il 4 Ottobre 2017 partecipa all’evento autunnale SAP Business One
6 settembre 2017
"Quali sono le motivazioni che spingono un'azienda come Seeweb a scegliere SAP Business One "

La scelta di Seeweb di implementare SAP Business One per governare i mercati internazionali e definire la certificazione dei processi, in una intervista al CEO Antonio Baldassarra



Chi è Seeweb? Ci può descrivere la sua azienda in pochi passaggi?

Fondata nel 1998 e primi in assoluto nell’introdurre sul mercato italiano soluzioni Cloud, forniamo una vastissima gamma di prodotti e servizi in ambito SaaS, IaaS e PaaS, nonché soluzioni che vanno dall’hosting condiviso al server dedicato, dallo streaming alla collocation.

La nostra azienda si rivolge al mercato internet professionale fornendo soluzioni tecnologiche di avanguardia, sviluppate nelle nostre quattro server farm di Frosinone, Milano e Sesto San Giovanni da un team qualificato di tecnici e account manager sempre disponibili a fornire risposte concrete e innovative


Nella gestione dei processi funzionali quali problematiche riscontrava prima di decidere di implementare la soluzione Sap Business One?

La nostra azienda fornisce in maniera prevalente rispetto al fatturato servizi di Cloud Computing che, per loro natura sono servizi che vengono erogati con un approccio “pay per use”. Questo richiede un approccio totalmente innovativo alla gestione dei processi aziendali che diventano strettamente correlati allo “stile” di utilizzo delle nostre infrastrutture da parte del cliente. È richiesto un nuovo approccio per analizzare i costi dei servizi resi e la cosiddetta “business intelligence” di processo. Abbiamo identificato in Sap Business One, anche grazie al motore in Memory Hana la risposta alle nostre esigenze di “real time business"



Perché ha deciso di affidarsi al Team di Specialisti di INTIT?

Conosciamo gli specialisti di INTIT da molti anni e questo ha consentito da un lato di acquisire una grande conoscenza reciproca e dall’altro di avere una notevole fiducia sia nelle capacità professionali sia in quelle di conduzione al successo di un progetto complesso come è quello del deployment e dell’integrazione di un nuovo ERP nel resto delle procedure in essere in azienda.



Quale è stato il supporto consulenziale ricevuto che l’ha portato a scegliere la soluzione SAP Business One?

L’analisi e la realizzazione del progetto di migrazione eseguita in maniera analitica e professionale seguendo i dettami ITIL sicuramente è un punto di eccellenza della proposta operativa di INTIT. Inoltre la grande conoscenza degli attuali processi e la proposta di evoluzione dei medesimi a seguito dell’implementazione del nuovo ERP ha fatto la differenza.



Quali vantaggi e migliorie si aspetta nella gestione del processo operativo dopo l’implementazione del gestionale SAP Business One?

Nel 2015 Seeweb ha fondato un gruppo multinazionale quotato in borsa sul mercato AIM e si occupa degli aspetti di gestione del medesimo. Avevamo pertanto l’esigenza di un pacchetto software ERP che da un lato avesse una chiara connotazione internazionale e dall’altro offrisse la possibilità di definire i processi gestionali certificati, anche in termini di change management dei processi stessi, come è richiesto ad una azienda quotata in Borsa. Non è facile trovare queste funzionalità nei comuni software ERP nati nel mercato nazionale. SAP Business One eredita in questo il DNA dell’azienda che lo produce, che è nata proprio in questi ambiti.
Ci aspettiamo da un lato di migliorare l’efficienza delle operazioni attraverso un miglior controllo dei processi ed una conseguente riduzione degli errori; dall’altro di poter avere un miglior controllo del business anche in termini predittivi grazie alle funzionalità disponibili.