Omnitechit sceglie SAP Business One e si affida ad INTIT come Partner strategico per gestire l’intero ciclo di vita dell’innovazione.

INTIT REALIZZA L’INTEGRAZIONE TRA CA PPM E SAP BUSINESS ONE PER OMNITECHIT

OmnitechIt, azienda specializzata sulla sicurezza IT e sull’Asset Management con 3 uffici in Italia e 7 filiali all’estero, offre I suoi servizi in oltre 21 paesi nel Mondo.

Con l’obiettivo di integrazione e ottimizzazione dei processi ha commissionato l’integrazione virtuosa tra CA PPM e SAP Business One ad INTIT Srl.

Gli obiettivi di business a cui il progetto si riferisce sono:

• Certificazione di dati e processi mediante SAP B1
• Consolidamento ed intercompany
• Continuità tra controllo di gestione, budget ed analisi costi e ricavi di commessa
• Sicurezza ed affidabilità
• Standardizzazione dei processi aziendali
• Efficienza ed efficacia nella gestione dell’area tecnica consulenziale
• Precisione e controllo nel mantenimento del portafoglio progetti aziendale
• Adozione di una piattaforma tecnologia allo stato dell’arte
• Dotare l’azienda di piattaforme di analisi dati evolute, anche di tipo predittivo
• Integrazione tecnologica basata su servizi

Il progetto e la formulazione dei precedenti obiettivi sono nati successivamente ad un’attenta e completa fase di analisi dei processi aziendali, delle esigenze e delle soluzioni proposte durante la redazione di un documento di Blueprint, a cui la OmnitechIt ed INTIT hanno lavorato congiuntamente, come un’unica squadra.
Il progetto, altamente sfidante sia per contenuti di processo che tecnologici, ha la seguente architettura di riferimento.

In essa risulta evidente la chiara decomposizione funzionale tra processi di lavoro tipicamente gestionali – con SAP B1 come master delle informazioni – e processi di lavoro di supporto alla delivery tecnica su CA PPM. Entrambe le aree beneficiano delle analisi dati evolute mediante SAP HANA.

Grazie alle integrazioni tra i due sistemi
• CA PPM avrà il dominio su Budget di commessa e conto economico di commessa
• SAP B1 avrà il dominio su Budget aziendale, analisi aziendali per linee di business e per e commessa
L’azienda, quindi, beneficerà di cruscotti aziendali basati su SAP HANA unici, grazie alla tecnologia Smart Data Access che consente di fruire su SAP HANA anche dei dati presenti su sorgenti esterne, in tal caso CA PPM.

L’integrazione tra i due prodotti è stata realizzata mediante i Service Layer di SAP HANA.

La vera potenza dei service layer è rappresentata dalla loro capacità di astrarre la logica di business e l’accesso ai dati. L’utilizzo di tale tecnologia ha portato al cliente OmnitechIt una realizzazione più semplice delle integrazioni, una migliore astrazione e scalabilità della soluzione che dovrà essere estesa a tutte le aziende del gruppo.

Il sistema utilizzerà profondamente le soluzioni Intercompany per garantire lo scambio dati, sia anagrafici di base che transazionali, tra le aziende del gruppo, predisponendo la piattaforma per la produzione del bilancio consolidato del gruppo Omnitech.

La direzione aziendale ha completamento beneficiato degli strumenti di Analytics e Reporting presenti in SAP B1. In particolare sono stati utilizzati Interactive Analysis, ricreando le analisi ad-hoc all’interno del familiare Microsoft Excel come le pivot di gestione del portafoglio progetti, ed i Key Performance Indicators (KPIs) tenendo traccia mediante SAP HANA all’interno del gestionale SAP B1 delle misure critiche per il successo aziendale.

Un bel risultato di squadra tra Omnitechit e INTIT.

Un altro progetto importante di INTIT, che con un team certificato SAP Business One ha guidato il suo quinto grande progetto dell’anno 2018 implementando valore ed efficienza all’interno dei modelli di business aziendale.

L’articolo lo puoi visionare anche sul sito di SAP Italia

CONTATTACI per disegnare insieme l’architettura del tuo progetto